Pages Navigation Menu

Inserimento lavorativo

Il progetto di Coop. La Vigna sull’inserimento lavorativo fa riferimento alla mission e alla cultura organizzativa della cooperativa stessa.

Strutturandosi come cooperativa sociale di tipo B, Coop. La Vigna crea opportunità di lavoro a persone in stato di disagio.
La cooperazione sociale porta con sé un messaggio circa il valore del lavoro nella nostra società: lavoro attraverso cui conquistare autonomia e cittadinanza, in cui investire intelligenza ed energie, cooperando con gli altri.
Un lavoro dignitoso è un diritto di ogni persona e consente di rispondere ad una molteplicità di bisogni che incidono direttamente sulla qualità del progetto di vita.
Il lavoro è autonomia, cittadinanza, partecipazione.

L’inserimento lavorativo in Cooperativa è un’avventura collettiva e partecipata.

Condividere la gestione di impresa, il rischio e le decisioni è un aspetto fondamentale e caratterizzante il lavoro in Cooperativa.
Il modo di intendere il lavoro all’interno di Coop. La Vigna è ben indicato dal fatto che le persone inserite debbano, al momento dell’assunzione, essere socie della Cooperativa in modo da essere non solo fruitrici ma protagoniste in prima persona del proprio cambiamento.

Negli anni la Cooperativa ha accolto in percorsi di inserimento lavorativo:

  • ex tossicodipendenti,
  • adulti a rischio di emarginazione,
  • portatori di handicap,
  • persone con disagio sociale,
  • persone con problemi di alcolismo,
  • persone colpite da provvedimenti di giustizia,
  • disoccupati di lunga durata,
  • extracomunitari,
  • invalidi civili,
  • nomadi e senza fissa dimora